Home / Beauty  / Liu Jo Gold

Liu Jo Gold

Ancora una volta, Liu Jo seduce la donna contemporanea con una creazione irresistibile e incantevole. E punta tutto sul luccichio dell'oro e su fragranze che uniscono oriente e mistero. Così da Philippe Romano, profumiere internazionale, nasce Gold.

liujo

Ancora una volta, Liu Jo seduce la donna contemporanea con una creazione irresistibile e incantevole. E punta tutto sul luccichio dell’oro e su fragranze che uniscono oriente e mistero. Così da Philippe Romano, profumiere internazionale, nasce Gold. Una composizione, calda e inebriante,che sa di pera, rosa, bergamotto e che si sviluppa come un racconto arabo, con il suo profumo magico e quasi estasiante. Il jus è di ispirazione araba e rimanda alle fantastiche storie di seduzione di principesse tra splendide sale di sontuosi palazzi. Le note sono esotiche e legnose, ma non trascurano accordi floreali e fruttati.

La fragranza è disponibile, nei negozi del brand e nelle profumerie  nell’elegante bottiglia firmata Liu Jo, con la classica e caratteristica forma quadrata dal fascino contemporaneo.

Tutto ciò che riguarda questo profumo evoca lusso ed eleganza; dall’emblematico tappo d’oro, al grazioso ciondolo in cristallo, fino alla bella scatola in pelle con venature dorate con il dettaglio delle lettere in nero, che ammicca alla collezione di accessori Liu Jo. Ed ha anche una cover per smartphone dal dettagli esclusivo: ovvero è un vero e proprio contenitore per profumo in modo da avere Gold sempre con sé.

Liu Jo Gold viene proposta nell’unica variante di eau de parfum. Tre sono invece i formati, da 30, 50 e 75 ml e adatti per tutte le esigenze. Il più piccolo è davvero perfetto da portare con sé in viaggio o in borsetta, gli altri invece da tenere in bella vista nelle proprie console di bellezza.

Fatevi conquistare da Gold.

Articolo scritto da Linda F. collabotrice del blog Anthea’s Fashion. Ecco una sua bio:  37 anni, insegnante, viaggiatrice, scrive di tutto e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, crede che sia bello partire e anche ritornare. Odiava Milano ed ora non riesce più a farne a meno. È diventata la città che può chiamare casa.

liujo3 liujo4

antheafashionblog@gmail.com

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT