Home / Fashion  / Weekend a Parigi, dove mangiare, cosa vedere e dove fare shopping

Weekend a Parigi, dove mangiare, cosa vedere e dove fare shopping

Parigi è una città che ti travolge, che ti sorprende ad ogni angolo e che ti fa respirare subito un’aria di eleganza e fascino. Il mio weekend parigino a Novembre è stato così, fatto di

3a

Parigi è una città che ti travolge, che ti sorprende ad ogni angolo e che ti fa respirare subito un’aria di eleganza e fascino. Il mio weekend parigino a Novembre è stato così, fatto di arte, fotografia,  architettura e shopping.

Sono partita per lavoro, per seguire mio fratello Gian Marco Sanna che ha di recente pubblicato il suo libro fotografico Malagrotta e che è stato presentato a Parigi in occasione del Paris Photo. Un evento che raccoglie tutto il mondo della fotografia e che si snoda lungo la città di Parigi, tra il Grand Palais, il Polycopies (che si trova nei barconi lungo la Senna) ed Offprint, all’Accademia di Belle Arti di Parigi, un posto da visitare! Il Paris Photo è un fermento di ispirazioni, emozioni, che accende ogni galleria d’arte parigina e che fa correre critici e fotografi da una parte all’altra della città.

La presentazione del libro Malagrotta si è tenuta presso la Mi Galerie, una galleria d’arte situata nel Marais, uno dei quartieri artistici per eccellenza.

SHOPPING:

Le Marais è un quartiere creativo, dove potersi perdere tra boutique di designer francesi e negozi di design alla moda. Qui ho trovato uno splendido negozio di due designer francesi, CLVII, dove ho acquistato un abito felpa con la scritta Rue Cambon, la via dove Coco Chanel aprì il suo negozio. Passeggiando per le viuzze del Marais troverete tanti negozi interessanti sia di designer emergenti che più noti, come quello di Karl Lagerfeld.

DORMIRE:

Noi abbiamo dormito nel Marais, il nostro hotel si trovava vicino a Le Centre Pompidou ed alla cattedrale di Notre Dame. Una posizione davvero comoda per girare la città. Dalla nostra stanza era possibile ammirare i tetti della città e Notre Dame…uno spettacolo davvero unico.

MANGIARE:

Per pranzo vi consiglio di fermarvi in giro, per provare i famosi bistrò parigini, magari ordinando una baguette. Oppure, se amate i dolci potrete fermarvi in qualche patisserie ed ordinare i famosissimi Macarons.

Per cena se siete in zona provate Chez Omar, un ristorante algerino che serve un ottimo cous cous ed è frequentato da molti parigini.

Se invece volete assaggiare le tipiche crepes e galettes sempre nel Marais trovate la Creperie Beauborg situata proprio davanti al Centre Pompidou.

1a 2a 3a 4a 5a 6a 7a 8a 9a 10a 11a 13a 14a 15a centre-pompidou le-marais tour-eiffel

antheafashionblog@gmail.com

Review overview
6 COMMENTS

POST A COMMENT

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto