Home / Beauty  / Come prendersi cura dei capelli secchi

Come prendersi cura dei capelli secchi

Tutte le cause dei capelli secchi Le ragioni dei capelli secchi e spenti sono numerose, e riconducibili a fattori interni ed esterni. Tra i primi si osservano possibili alterazioni ormonali e un’alimentazione poco bilanciata, che determina

capellisecchi0

Tutte le cause dei capelli secchi

Le ragioni dei capelli secchi e spenti sono numerose, e riconducibili a fattori interni ed esterni. Tra i primi si osservano possibili alterazioni ormonali e un’alimentazione poco bilanciata, che determina la carenza di nutrienti indispensabili alla salute della chioma. Potrebbero però esserci anche dei motivi medici più seri alla base dei capelli secchi: ad esempio chi soffre della sindrome di Menkes, nota come malattia dei capelli d’acciaio, ha una chioma crespa causata da una mutazione genetica e non riesce ad assorbire il rame, determinante per la struttura dei capelli ma anche della pelle, delle ossa e dei vasi sanguigni. Gli agenti atmosferici come sole e vento e altri elementi come lo smog, il cloro per chi pratica nuoto e l’acqua marina durante i mesi estivi, rientrano invece tra i fattori esterni che si ripercuotono sulla salute dei capelli, insieme ai prodotti utilizzati per la cura della chioma e ad alcuni errori che commettiamo nella nostra routine quotidiana, che non fanno che peggiorare la situazione.

Prendersi cura dei capelli secchi: rimedi e soluzioni

L’utilizzo di prodotti specifici per i capelli secchi, abbinato a una dieta sana ed equilibrata, consente di ripristinare in breve tempo il benessere dei capelli, di fortificarli e renderli luminosi. Vanno assolutamente evitati i trattamenti aggressivi, come un uso costante di piastra e colorazioni; in caso di capelli bianchi, invece, sempre meglio affidarsi all’henné naturale. Per ridare morbidezza e nutrire i capelli è bene rispettare la struttura del capello e l’equilibrio della cute utilizzando prodotti specifici come quelli di Bioscalin, ad esempio. Di fronte a una chioma secca è infatti necessario intervenire con un’azione gentile e riparatrice, potenziando così tutti gli effetti positivi di una sana alimentazione. Agire esclusivamente dall’esterno, infatti, non basta: ciò che mangiamo è fondamentale. Il primo segreto per una chioma luminosa è un’idratazione adeguata, in quanto i capelli risentono molto dell’apporto quotidiano dei liquidi. Il secondo step essenziale è quello di seguire una dieta sana facendo particolare attenzione ad alcuni cibi “amici” dei capelli: gli alimenti ricchi di Omega3 come salmone e sgombro aiutano a rendere i capelli più forti e robusti; i legumi sono invece preziosi grazie al loro contenuto di proteine, ferro e zinco. È molto consigliato fare qualche break a base di frutta secca (ne basta una manciata al giorno), ricca di ferro, magnesio, potassio e vitamine. I semi di lino e le verdure di colore scuro come gli spinaci sono altri toccasana: i primi sono ricchi di sostanze preziose per il fusto del capello, i secondi invece stimolano la produzione di sebo, utile per la morbidezza della chioma.

capellisecchi5 capellisecchi3

antheafashionblog@gmail.com

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto