Home / Travel  / Vienna Pass: come funziona e perchè conviene

Vienna Pass: come funziona e perchè conviene

Vienna Pass: come funziona e perchè conviene di Emanuele Elo Usai Vienna è una città con tantissimi pregi, uno di questi non è sicuramente essere una meta economica; il costo della vita in città è alto, sia

Vienna 2018 ok-155

Vienna Pass: come funziona e perchè conviene

di Emanuele Elo Usai

Vienna è una città con tantissimi pregi, uno di questi non è sicuramente essere una meta economica; il costo della vita in città è alto, sia per i residenti sia per i turisti.

Chi viaggia, però, organizzandosi e documentandosi può trovare degli ottimi modi per ridurre il proprio budget senza sacrifici.

Trasporti e biglietti d’ingresso alle attrazioni sono due delle voci che più influenzano l’elenco delle spese. I musei a Vienna sono molto cari: per vedere ad esempio tutto il Belvedere, il castello dove sono conservati i più famosi dipinti di Klimt, come il bacio, il prezzo dei due biglietti per adulti è di 40€.

Il costo per vedere la reggia di Schönbrunn è di €17,50, più € 20 per accedere anche allo zoo. Senza contare le altre attrazioni presenti come la meravigliosa serra della palme.

Le alternative sono due: selezionare attentamente quali musei e attrazioni visitare facendo molte rinunce oppure scegliere la Vienna Pass.

Per il mio week end di coppia a Vienna, dopo essermi documentato attentamente, ho scelto la seconda ed è stata un’ottima idea.

Non solo in due abbiamo risparmiato più di 100€, visitando tutti i luoghi che volevamo, ma abbiamo risparmiato anche molto tempo, il bello del Vienna Pass è che offre in molte attrazioni l’ingresso salta coda.

A livello economico il vantaggio è stato sia sui biglietti sia sui trasporti, la Vienna Pass, infatti, offre anche l’accesso illimitato agli autobus Hop on / Hop off che attraversano tutta la città, anche le periferie, offrendo anche l’audioguida in italiano.

Andiamo a capire nel dettaglio: cos’è la Vienna Pass?

La Vienna Pass è una card nominativa, disponibile per la durata di 1, 2, 3 o 6 giorni, che ti permette di :

  • Avere I’ingresso libero a oltre 60 dei musei e attrazioni più popolari di Vienna, compresa la Hofburg, il museo di Sissi, Schönbrunn e il Belvedere
  • Salire e scendere quante volte vuoi sui bus Hop on Hop off Vienna Sightseeing tours
  • Saltare la coda con l’ingresso Fast-Track per molte delle principali attrazioni di Vienna
  • Abbinare alla card la Travel Card (biglietto per i mezzi pubblici) per l’intera rete viennese di tram, metrò e bus

Personalmente ho scelto la formula senza Travel Card, essendo i bus molto frequenti anche di sera e negli itinerari che avevo in programma.

Bisogna tenere a mente, nello scegliere la durata della Vienna Pass, che è valida per giorni di calendario consecutivi a partire dal primo utilizzo, nelle attrazioni o sui bus.

Vi consiglio quindi di iniziare a usarla di mattina.

Altra cosa da tenere a mente è che con il Vienna Pass si può visitare ogni attrazione solo una volta.

Il bus si può prendere senza limiti, noi lo prendevamo anche per riposarci quando eravamo stanchi; all’interno c’è un’audioguida gratuita in italiano e ogni giro era molto interessante: scendevamo sempre avendo imparato qualcosa in più.

Ho molto apprezzato anche la guida alla città che viene consegnata con ogni pass: uno strumento aggiornato e utile per pianificare il proprio viaggio. Insieme a questo volume ogni turista riceve anche un carnet di buoni sconto, con ottime offerte in negozi, ristoranti e attrazioni della città.

Io sono impazzito letteralmente per il 20% di sconto allo shop del Museum Quartier, che consiglio a tutti per la presenza di gadget di design meravigliosi.

La domanda ormai sorge spontanea: quanto costa la Vienna Pass?

Il pass per un giorno costa 59€ quello per 6 giorni 154€.

Più ci si ferma, più si visita e più conviene. Di base vale la pena prenderla anche solo per un giorno e sfruttarla al massimo.

Sul sito sono esposti in modo chiaro tutti i prezzi e le modalità di acquisto.

Qui il link.

Altra domanda ricorrente: come si acquista la Vienna Pass?

La Vienna Pass si può acquistare online e scaricare comodamente sullo smartphone (consigliatissimo per non perdere neanche un minuto), ritirare negli uffici all’aeroporto o in centro (non male, soprattutto per ritirare la guida cartacea gratuita) o far consegnare a casa (la sconsiglio anche solo per risparmiare i 9€ di spese di spedizione). Le ottime garanzie di rimborso proposte sono un incentivo in più a sceglierla senza pensieri).

Prima di decidermi all’acquisto ho letto con attenzione l’elenco delle attrazioni incluse nella Vienna Pass  e quelle con l’ingresso Fast-Track: invito a farlo cliccando sui link per non avere più nessun dubbio sullo sceglierla o meno.

Ultimo consiglio: scaricare anche la App gratuita Vienna Guide: utilissima e ricca di tante informazioni e ottime dritte. Puoi scaricare qui sia il tuo Vienna PASS sia la piantina di Vienna che si può consultare anche offline!

IMG_0263IMG_0131 IMG_0252 Vienna 2018 ok-41 Vienna 2018 ok-57 Vienna 2018 ok-128

antheafashionblog@gmail.com

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto