Home / Fashion  / Milano Fashion week Settembre 2019

Milano Fashion week Settembre 2019

Cosa succede in città Autumn Edition di Linda Fiumara Milano era pieno fermento: i negozi del centro hanno cambiato le vetrine, le impalcature che nascondono i cantieri sono state coperte con enormi pubblicità di scarpe o borse,

IMG_20180919_141959-01_resized_20180925_063658264

Cosa succede in città
Autumn Edition

di Linda Fiumara

Milano era pieno fermento: i negozi del centro hanno cambiato le vetrine, le impalcature che nascondono i cantieri sono state coperte con enormi pubblicità di scarpe o borse, e in metropolitana si scorgevano sempre più giovani modelle, vip e comunicatori  che correvano da una parte all’altra della città per partecipare a sfilate, eventi e party. Così è passata anche questa Settimana della Moda, in programma dal 19 al 25 settembre, uno degli appuntamenti più importanti per il capoluogo meneghino. La Fashion Week significa infatti non solo sfilate, ma eventi aperti, party super esclusivi, mostre – molte delle quali gratuite – e installazioni di design che hanno trasformato la città di Milano nel palcoscenico a cielo aperto del Made in Italy e della moda.

# Lolita Lempicka

Nel 1997, la designer Lolita Lempicka ha presentato il suo progetto più intimo e audace: My First Perfume. Vera e propria ode alla femminilità con le sue note golose, sensuali e coinvolgenti, il profumo incontra un successo immediato e diventa un bestseller mondiale.Dopo 20 anni e qualche milione di bottiglie, Lolita Lempicka offre un nuovo scenario per la sua famosa firma olfattiva. 20 anni sono l’età in cui un profumo diventa iconico, quando le sue note raccontano una storia conosciuta a tutti. Così a Cavoli a Merenda a Milano, in una piccola mostra di fiori e boccette di design abbiamo reso onore a questa dea della profumeria.

# Eclair de Genie

Hotel a 5* nel cuore di Milano, all’interno della famosa Galleria Vittorio Emanuele II ed a pochi passi dal Duomo, il TownHouse Galleria è diventato lo scenario ideale per il lancio del nuovo éclair firmato L’Éclair de Génie.
Christophe Adam ridisegna con lusso ed eleganza uno dei pasticcini più amati al mondo, ancora più delizioso nell’esclusiva veste settembrina frutto dell’incontro del suo gusto francese e la tradizione italiana dello chef  Simone Ceppaglia dell’Ottagono Restaurant del TownHouse Galleria Milano.
In vendita esclusiva, questo settembre, presso l’Ottagono Restaurant e nei tre punti vendita milanesi de L’Éclair de Génie, il nuovo éclair è farcito con crema allo zafferano e ganache al pralinato nocciola del Piemonte, arricchito con glassa allo zafferano e decorato con nocciole caramellate, pistilli di zafferano e foglia d’oro.

# Campomaggi bags

“Campomaggi”, brand di borse artigianali nato nel 1980 dalla creatività del designer Marco Campomaggi, ha il suo monomarca nel cuore del quadrilatero della moda.
Lo spazio, che occupa una superficie di 100 metri quadri, si caratterizza per l’impatto visivo generato dall’uso del colore e per i binari che corrono perimetralmente su tutto il soffitto, che mostrano la borsa 3G, modello iconico del marchio. Messo a nuovo per questa settimana della moda e dove abbiamo potuto ammirare le borse del passato ed i modelli del presente sorseggiando cocktail esclusivi che ponevano le loro radici e i loro gusti in storie di viaggio.

# Mostra Kennedy

In occasione del 65° anniversario di matrimonio tra Jacqueline Lee Bouvier e John Fitzgerald Kennedy, l’Institut français Milano sta ospitando l’unica tappa italiana della mostra fotografica The Kennedy Years a cura di Frédéric Lecomte-Dieu, uno dei più importanti biografi della famiglia Kennedy.
La mostra, dal 13 settembre al 13 ottobre 2018, si presenta come un vero e proprio affresco storico illustrato attraverso 200 fotografie provenienti principalmente dagli archivi Kennedy. Accanto alle immagini, The Kennedy Years presenta l’unica riproduzione esistente dell’abito da sposa di Jacqueline Bouvier Kennedy, firmato dalla stilista Ann Lowe e tutt’oggi considerato una delle icone della fashion history. Un percorso dall’autentico potere emotivo che include anche il modello della sedia a dondolo di John Fitzgerald e le immagini di Jackie dopo l’assassino del marito o il legame intimo con la gioielleria Tiffany, che proprio alla First Lady ha dedicato una linea di bracciali.

# San Andres

Entrare al Besame Mucho, nel quartiere milanese di Porta Garibaldi, significa intraprendere un viaggio culinario nella vera cucina messicana: dagli aperitivi di Francisco Rodriguez ai piatti dello chef Mario Espinoza ma questa volta non siamo andati per mangiare. Abbiamo assistito alla performance delle modelle di San Andres, stilista messicano, dal taglio sartoriale, invece, tipicamente, italiano.
La sua ultima collezione si basa su due temi cari alla cultura messicana ovvero eclettismo e contraddizioni: in questo caso di tessuti, colori e consistenze diverse sono mischiate insieme fino ad arrivare ad una vera e propria eleganza metropolitana.

# Couples in Love

In occasione della Milano Fashion Week dedicata alla Moda Donna per la prossima stagione Spring/Summer 2019, il mensile Marie Claire, in collaborazione con l’Associazione Commercianti di via della Spiga, è tornata a realizzare nel cuore del Quadrilatero della Moda, una suggestiva mostra open air dal titolo “Couples in Love” che ripropone le copertine più romantiche proposte dalla rivista.

IMG_20180923_153915-01_resized_20180925_063658824 IMG_20180923_153224-01_resized_20180925_063657905 IMG_20180919_170651-01_resized_20180925_063657573 IMG_20180919_170636-01_resized_20180925_063659681 IMG_20180919_150107-01_resized_20180925_063658550 IMG_20180919_150014-01_resized_20180925_063659091  IMG_20180919_133127-01_resized_20180925_063658050 IMG_20180911_191057-01_resized_20180925_063657781 IMG_20180911_190819-01_resized_20180925_063659394

antheafashionblog@gmail.com

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto